Notifica di ricezione

Con la notifica di ricezione è possibile avere l'indicazione dell’ora in cui il messaggio è stato ricevuto dal destinatario sul proprio cellulare.

E' inclusa e gratuita per i clienti con profilo tariffario GOLD, mentre non è prevista per il profilo SILVER.

È possibile visualizzare le notifiche di ricezione all’interno dell’area clienti, sezione SMS, alla voce “dettaglio traffico”: insieme alle informazioni riguardanti ciascun SMS inviato, verranno mostrati anche i dati relativi alla notifica di ricezione.

Di seguito la tabella che riassume gli stati di notifica disponibili:

Status Code Reason Code Descrizione
1 000 L’SMS ha raggiunto il gateway di Vola PLUS e sta per essere inoltrato verso l’SMSC dell’operatore.
2 000 L’SMS ha raggiunto l’SMS-C dell’operatore. La data/ora è quella fornita dall’operatore. Il messaggio sta per essere inoltrato alla rete GSM da parte dell’operatore. In attesa di ricevere lo stato di notifica da parte dell’operatore sull’esito dell’invio.
3 000 L’SMS è stato consegnato sul terminale del destinatario. La data/ora è quella fornita dall’operatore.
4 000 SMS non consegnato. Il numero del destinatario risulta essere sconosciuto da parte dell’operatore.
4 103 SMS non consegnato. Il numero del destinatario risulta essere stato bloccato da parte dell’operatore
4 108-101 SMS non consegnato da parte dell’operatore dopo il periodo di tentativi previsti (max 48 ore), per impossibilità di consegna. Ad esempio perchè il terminale del destinatario è rimasto spento o fuori copertura della rete GSM per un periodo superiore alle 48 ore. Il tempo può variare in base alle impostazioni dipendenti dall’operatore stesso che si occupa di veicolare il messaggio.
4 11 SMS non consegnato. Il terminale del destinatario è stato configurato per bloccare il flusso in entrata voce e/o dati.
4 120 SMS non consegnato. Non è stato possibile consegnare il messaggio sul cellulare del destinatario per un errore sulla rete mobile dell’operatore o per memoria SIM piena.
4 123 SMS non consegnato. SMS non consegnato a causa di un problema di collegamento con l’operatore. Il Gateway Vola effettuerà un nuovo tentativo di consegna entro 15 minuti.

Invio verso paesi esteri

Con il profilo Gold, è possibile inviare SMS in tutto il mondo verso la maggior parte degli operatori di telefonia mobile mondiali.

Per attivarlo o disattivarlo, basta selezionare il comando "ATTIVA" o "DISATTIVA".

NB: L’invio di SMS verso numeri di cellulari stranieri costa 2 crediti SMS Gold.

Gestione Mittenti

Dal 16/10/2013 è entrata in vigore la Delibera N. 42/13/CIR dell’AGCOM (Autorità Garante delle Comunicazioni) riguardante le norme per la sperimentazione dell’Alias che è il mittente testuale di 11 caratteri che normalmente utilizzi come mittente dei tuoi messaggi SMS.

Lo spirito della delibera, è di consentire agli abbonati dei servizi di comunicazione mobile di poter risalire all’effettivo mittente dell’SMS tramite una semplice chiamata al servizio clienti del proprio gestore telefonico. In pratica è stata attivata presso AGCOM una base dati deputata alla raccolta delle informazioni anagrafiche relative agli Alias utilizzati.

Ogni Cliente che desidera utilizzare un Alias testuale come mittente del messaggio SMS deve preventivamente comunicare ad AGCOM, tramite VOLA, i dati anagrafici ed un punto di contatto relativo all’Alias utilizzato. In caso di mancata registrazione del mittente la spedizione del messaggio SMS avverrà regolarmente ma il mittente verrà sostituito con un numero identificativo dell’operatore usato per l’invio degli SMS..

La Delibera inoltre stabilisce che gli Alias possono essere utilizzati solo per soggetti “non consumatori” che siano in possesso di partita IVA o codice fiscale numerico. Un Cliente consumatore che utilizza il servizio di spedizione SMS non può utilizzare un proprio Alias e tutti i suoi messaggi sono veicolati con un numero identificativo dell’operatore usato per l’invio degli SMS.

Vola ha integrato nella piattaforma SMS la procedura per effettuare la registrazione degli Alias sul Database di AGCOM.

mittenti1

È possibile aggiungere un nuovo mittente nella lista dei mittenti utilizzabili cliccando su "Aggiungi" nuovo mittente e seguendo la procedura richiesta.

CREAZIONE MITTENTE NUMERICO:

Il mittente può essere un numero di cellulare che necessita di essere autenticato tramite l'invio di un SMS contenente un pincode sul numero di cellulare da autenticare.

Esempi numero di cellulare come mittente: +393281234567, 3331234567

Per aggiungere un mittente numerico, basta digitare il numero di cellulare nell'apposito box e poi cliccare su "Aggiungi". Si aprirà quindi una finestra pop up e premendo il pulsante "Ok" ti verrà inviato via SMS un codice PIN di sblocco sul cellulare da te indicato.

Una volta confermato il PIN, il mittente sarà immediatamente utilizzabile.

CREAZIONE MITTENTE ALFANUMERICO:

Un mittente alfanumerico può essere una sequenza di minimo 3 e massimo 11 caratteri; in questo caso i caratteri utilizzabili sono:

  • Lettere (A-Z) e (a-z)
  • Numeri (0-9)
  • Punto (.)
  • Spazio ( )

Esempi di mittente alfanumerico: "Acme inc.", "ABC S.r.l."

mittenti2

Per creare un nuovo mittente alfanumerico è sufficiente digitare la stringa di caratteri nell'apposito box e poi cliccare su "Aggiungi".

Si aprirà quindi una finestra dove, in conformità con la Delibera AGCOM, ti sarà richiesto di inserire i seguenti dati:

  • Ragione Sociale dell'Azienda
  • Sede Legale (indirizzo, CAP, città etc.)
  • Partita IVA e Codice Fiscale
  • Email
  • Contatto telefonico
  • Email di attivazione (non obbligatorio): se si vuole ricevere la conferma di validazione mittente ad un indirizzo email diverso da quello inserito in precedenza.

Una volta inseriti correttamente tutti i dati e cliccato su "Salva", il mittente ed i dati correlati saranno inviati al database del Garante delle Comunicazioni che approverà o meno l’alias utilizzato. Il mittente resterà in stato “IN ATTESA DI VALIDAZIONE” fino all’approvazione o meno da parte del Garante.

Una volta che il mittente risulterà correttamente validato, è sufficiente cliccarci sopra (si evidenzierà in blu) e cliccare poi su "Imposta Predefinito".

Attenzione: Fino a che il mittente non sarà confermato non potrà essere utilizzato per l’invio degli SMS.

Non utilizzare mittenti generici (es. Ottica, Dentista, Dottore, etc.) o mittenti con solo nome e/o cognome, in quanto non conformi allo spirito della delibera AGCOM. Utilizzare mittenti che identificano univocamente la propria azienda/attività (es. Ottica Sole).

NB: nel caso in cui i messaggi SMS siano inviati tramite il proprio gestionale è necessario aggiornare il gestionale con il mittente validato e impostato come predefinito sulla piattaforma VOLASMS, avendo cura di rispettare maiuscole, minuscole, spazi e altri segni presenti nel mittente predefinito. Nel caso in cui il proprio sistema di invio SMS non sia stato allineato con il mittente validato e poi impostato come predefinito sulla piattaforma VOLASMS, la spedizione del messaggio SMS avverrà regolarmente ma il mittente sarà sostituito con un mittente standard Vola.

ELIMINAZIONE MITTENTE NUMERICO/ALFANUMERICO

Per cancellare un mittente, è sufficiente cliccarci sopra (si evidenzierà in blu) e cliccare poi sul comando "Elimina".